The App Maffia and the nowhere paradise

Pubblicato il da Orson

The App Maffia and the nowhere paradise

Gilda35 e il suo dominus, Giovanni Scrofani, raccontano in questo splendido post, la triste vicenda dell'app YouTubeDownloader e di tutte le conseguenze che ne sono derivate. Non è una bella vicenda, chi più chi meno hanno perso tutti. Viene fuori che esiste una App Maffia, la pronuncia e la scrittura sono volutamente americanizzate per rendere il tono grottesco della vicenda. La vicenda coinvolge anche Massimo Melica, persona degna di stima e amicizia, come Giovanni, e che viene attaccata perchè richiama il valore del diritto.
Siamo di fronte ad una narrazione brutte, di gente che ha seminato guai e debiti, ma che poi si ricrea in contesti diversi, in un palingenesi digitale, con soldi che vengono da banche parecchio chiacchierate. Un giorno si dirà cosa ci sia davvero dietro questo giro di startup e dei soldi che arrivano come frutti dell'albero di monete d'oro di Pinocchio. Per ora siamo nella guerra del marketing horribilis, dove l'interesse a stupire ed emozionare e soverchiato dal "fatti i cazzi suoi". E le chiamano imprese, ma qui di cavalleresco c'è molto poco, c'è invece un regolamento di conti, un nicchiare e occhiolinare che ricorda molto la realtà politico-imprenditoriale che tutti vorremmo superare. Pensare che nell'immaginario pop anni '80 credevamo che la lotta nel fango fosse riservata alle playmate. E invece...

Commenta il post