Psy ha vinto!

Pubblicato il da Orson

Quando Psy arrivò in Italia in pochi avevamo rilevato la potenza ironica che si celava dietro la popstar coreana. Ne abbiamo parlato su vari blog, soprattutto sull'uso che faceva dei simboli della cultura occidentali. Ora come si conviene a tutte le vicende post-moderne, il riuso e la citazione, dove il risultato non riesce più a ritrovare la propria origine, sono compiuti. La vittoria non è determinata dalle apparizione in alcuni programmi americani, ma da come diventa partenza per nuovi fenomeni.
Psy ha vinto!

Ecco i 3 documenti.

Il Flashmob di Palermo.

Le parodie dei candidati alla presidenza americana.

Commenta il post