Lou Palanca: da Catanzaro a Torino

Pubblicato il da Orson

Lou Palanca: da Catanzaro a Torino

Oggi su Intervistato.com è uscita una mia recensione su Blocco 52, un romanzo scritto dal collettivo Lou Palanca. La linko qui perchè spero che magari la legga qualche persona in più.

I motivi per cui l'ho scritta sono molti, fra i principali sicuramente perchè mi è piaciuto, perchè sostengo il lavoro collettivo, come quello dei Wu Ming, perchè sarebbe bello farci un film, anzi mi candido a scriverlo se c'è un produttore interessato, perchè per strane incroci la mia strada si è intersecata con quella di questi signori e perchè, come ho scritto, sono davvero convinto che in Italia esista un Sud che è una terra straniera

Però il motivo più importante è che questo paese ha bisogno di una nuova narrativa che lo racconti e non si perda più narrazioni senza storia, ma che trovi il coraggio di guardarsi davvero allo specchio e che tiri via la maschera.
 

Commenta il post