Il giorno che Psy pisciò sull'occidente

Pubblicato il da Orson

Se fossi una di quelle twistar da pianerottolo griderei Adoroooooo. Ma non lo sono. Eppure da quando per caso ho incontrato questo fenomeno sud-coreano ogni tanto mi frulla nel cervello. Perchè Psy, che è uno dei cantanti più popolari in tutta la Corea, è un concentrato di ironia e irriverenza. Se vedete il video lui sulle nostre icone, i nostri retaggi, che per molti sono ottuse questioni identitarie ci piscia sopra. Le usa, le ricicla, le cambia e poi le butta via.
Il secondo video è ancora meglio. Siamo nel 2006, Psy viene rapito dai nord-coreani per riuscire ad insegnare ad alcuni militari, che s'infiltreranno a Sud, la musica, ma soprattutto ad essere cool. Ma alla fine la Psymania contagia tutti e due i paesi

Con tag malavisioni

Commenta il post