Da #ciaoSilvio a #FreeSilvio!

Pubblicato il da Orson

Da #ciaoSilvio a #FreeSilvio!

La realtà a volte supera l'analisi. Le agenzie hanno appena battuto la notizia della condanna a 4 anni di reclusione per Silvio Berlusconi e 3 anni d'interdizione dai pubblici uffici, il che significa stoppare il piano per la corsa al Quirinale (è inutile che fate gli snob perchè c'era). A questo punto ci sarà anche la squalifica del campo e il sequestro di Parco della Vittoria, forse gli rimarrà Bastioni Gran Sasso.
Scherzi a parte, questo era un processo che sembrava avviato verso un binario morto, alcun ambienti dicevano che le cose si sarebbero sistemate. Condannato per frode fiscale, proprio lui che aveva detto che a volte si è costretti ad evadere. Era il processo dove testimoniò l'avvocato Mills, partito dall'indagine All Iberian, proprio quella dei fondi neri in conti segreti nei paradisi fiscali, quelle delle 50.000 pagine e delle rogatorie in 14 paesi stranieri. Mentre scrivo tornano in testa tante cose, soprattutto la voce del nostro EX-presidente del consiglio che diceva:

  • Sono l'uomo più perseguitato della storia,

  • Mai una condanna contro di me,

  • Ho speso cifre enormi per pagare i giudici, ehm gli avvocati.

E ora? Siamo tutti orfani. Dopo l'intossicazione da champagne cosa farà Travaglio? E i comici? Ma soprattutto possiamo davvero dire chiusa una fase politica così convulsa, riottosa, contraddittoria, devastante come quella degli ultimi 20 anni in Italia? Neanche per idea. Io lo voglio ricordare così, dopo l'attentato (vabbè) della madonnina, con la bocca rossa per il crystal ball, con le sembianza di un ferito, ma che in realtà lo fanno assomigliare ad un Conte Ugolino di dantesca memoria, pronto a sbranare chiunque per amore dell'Italia (ancora eh)!
Solo ieri arrivavano ancora gli applausi per il "passo indietro" in politica, chissà che non fosse un abile calcolo nell'abaco politico dell' EX-presidente e del suo staff. E loro? Loro cosa diranno e cosa faranno?

Da #ciaoSilvio a #FreeSilvio!Da #ciaoSilvio a #FreeSilvio!
Da #ciaoSilvio a #FreeSilvio!Da #ciaoSilvio a #FreeSilvio!

Si proprio loro, gente che avrebbe fatto fatica a trovare un'occupazione stabile, questi miracolati della politica, questo trust di cervelli che ha occupato ministeri e incarichi importanti, che hanno condizionato la nostra esistenza, che ti facevano vergognare, tanto da comprare non una maschera di Guy Fawkes che va di moda, ma quella di qualsiasi imperturbabile signor Rossi mentre la bile muoveva dentro. Cadranno in piedi anche stavolta? Si ricicleranno? Si scopriranno grillini, Casini, piddini, cattolici di ritorno,saltimbanchi, nani e ballerini?

E noi poveri coglioni? Si, ricordiamocelo perchè l'ha detto da un palco, l'ha detto eccome. E quelli che lo votavano? Sopravviveranno al trauma?
La verità giudiziaria non è una verità storica, ma è pur sempre una verità e per ora di questa mi accontento, finchè non inventeranno qualcosa, se lo fanno per Sallusti.
Oppure stavolta andranno via come topi che scappano dalla nave che affonda.
Intanto noi rimaniamo sospesi fra la rockstar Renzi, l'op(puro)Vendola e il BersaniconBimba, tre figure accreditate che si sfidano per vedere chi sarà lo sfidante.
A questo punto bisogna lanciare la campagna "FREE SILVIO, non pò finì così, nun deve finì così".

Io quella maschera non l'ho mai messa. Tiè!

Commenta il post